Raccolta fondi terremoto Abruzzo: come fare le donazioni

di linda 7 aprile 2009

terremoto aiuti

Si è attivata quasi subito la rete di solidarietà per aiutare le migliaia di persone coinvolte nel terremoto che ieri ha colpito il territorio de L’Aquila. Qui di seguito riportiamo un elenco di tutte le coordinate, i numeri utili, gli indirizzi a cui rivolgersi per fare una donazione o dare il proprio aiuto attraverso l’invio di cibo, indumenti oppure tramite l’ospitalità agli sfollati

DONAZIONI IN DENARO

Le raccolte fondi per le popolazioni colpite dal terremoto sono partite in tutta Italia:

  • Fondazione Banco Alimentare – Donazione sul Conto Corrente Postale n. 28748200, Intestato a Fondazione Banco Alimentare Onlus. La Causale da inserire è “emergenza terremoto Abruzzo. E’ possibile fare un bonifico anche su un Conto Corrente Bancario attivato presso Banca Prossima. IBAN IT52L0335901600100000003514. La causale è sempre “emergenza terremoto Abruzzo”. Il Banco Alimentare dà anche la possibilità di donare online, con carta di credito, andando sul suo sito www.bancoalimentare.org/donazioni
  • Le Misericordie hanno attivato una raccolta fondi per le popolazioni dell’Abruzzo colpite dal terremoto. Il versamento bancario deve essere fatto sul conte corrente aperto presso il Monte dei Paschi di Siena. Il codice Iban per effettuare il versamento e’ IT03 Y010 3002 8060 0000 5000 036
  • L’Anci, l’associazione comuni italiani, ha aperto un conto corrente, denominato Anci-Emergenza terremoto Abruzzo, con queste coordinate Iban: It 56 D 03226 03203 000500074907 per raccogliere fondi da destinare alle attività di ricostruzione. Le attività verranno decise in sede di consiglio nazionale della associazione.
  • Caritas Italiana. Per sostenere gli interventi di soccorso si possono inviare offerte alla Caritas Italiana tramite il c/c postale n. 347013 o tramite Unicredit Banca di Roma S.p.A. Iban IT38 K03002 05206 000401120727 . La casuale da inserire è Terremoto Abruzzo. (per i bonifici dall’estero BIC: BROMITR1707)

    Le offerte alla Caritas sono possibili anche tramite altri canali:
    Intesa Sanpaolo, via Aurelia 796, Roma – Iban: IT19 W030 6905 0921 0000 0000 012 (BIC: BCITITMM)
    Allianz Bank, via San Claudio 82, Roma – Iban: IT26 F035 8903 2003 0157 0306 097  (BIC: BKRAITMM)
    Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma- Iban: IT29 U050 1803 2000 0000 0011 113 (BIC: CCRTIT2T84A)

  • Caritas Diocesana di Roma. È possibile contribuire alla colletta di solidarietà con Versamenti su c/c postale 82881004 (IBAN: IT77K0760103200000082881004) intestato a Caritas diocesana di Roma, specificando nella causale Terremoto Abruzzo. E’ possibile contribuire anche con bonifico bancario – IBAN: IT13R0306905032000009188568, specificando nella causale Terremoto Abruzzo.
  • Anche gli Operatori di telefonia mobile  (Tim, Vodafone, Wind, 3 Italia),  d’intesa con il Dipartimento della Protezione Civile,  hanno messo a disposizione il numero solidale 48580 per la raccolta fondi. Ogni SMS inviato contribuirà con 1 euro, che sarà interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza.
  • A partire da oggi è attivo il conto corrente 10 40 0000 che Poste Italiane ha messo a disposizione per la raccolta di fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. I sottoscrittori potranno versare i loro contributi in tutti i 14 mila uffici postali attraverso bollettino di conto corrente postale o direttamente online.
  • La Croce Rossa Italiana ha attivato un c/c Bancario presso la Banca Nazionale del Lavoro-Filiale di Roma Bissolati, Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma. Il numero del c/c è 218020  ed è intestato a Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma. Codice Iban: IT66 – C010 0503 3820 0000 0218020. La Croce Rossa ha aperto anche un c/c postale n. 300004. Codice IBAN: IT24 – X076 0103 2000 0000 0300 004. Per entrambi la causale è Pro terremoto Abruzzo. È anche possibile effettuare dei versamenti online attraverso il sito web della Cri all’indirizzo: www.cri.it/donazioni
  • Mediafriends ha aperto un conto corrente per chi volesse dare il proprio contributo per i terremotati dell’Abruzzo. Il conto corrente è intestato a Mediafriends, la causale è “emergenza terremoto Abruzzo”. Il beneficiario è Mediafriends, codice Iban: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387
  • Anche  UniCredit, Banca Mps, Intesa Sanpaolo hanno attivato dei conti correnti per le donazioni a favore dei terremotati.
    Conto corrente intestato a “Solidarietà terremoto Abruzzo”, aperto presso UniCredit Banca di Roma IBAN: IT 96 S 03002 05132 000414414414.
    Conto corrente intestato “pro-terremotati Abruzzo” aperto presso da Banca Mps IBAN: IT 33 E 01030 14200 00008620017
    Conto corrente intestato “Un aiuto subito-Terremoto dell’Abruzzo” aperto presso Intesa Sanpaolo IBAN: IT 03 B 03069 05061100000000144. È possibile eseguire i versamenti anche attraverso il call center di Banca Mps, mediante bonifico o addebito su carta di credito, chiamando il numero verde 800414141.
  • Banca TERCAS SPA. “Raccolta fondi pro terremotati d’Abruzzo” Codice Iban: IT 48 L 06060 15300 CC 090 005 35 65 presso Banca Tercas Spa Sede Teramo corso San Giorgio 36 – Teramo.
  • Banca CARISPAQ SPA - Iban: IT 53 Z 06040 15400 000 000 155 762. Causale: “Vittime terremoto L’Aquila” (dall’estero BIC: BPMOIT22XXX)
  • Banca CARIPE SPA – Iban: IT 19 B 06245 15410 000 000 000 468 presso Banca Caripe Spa Sede Pescara Corso Vittorio Emanuele 102/104 – Pescara. Causale: “Raccolta fondi pro terremotati d’Abruzzo” (dall’estero BIC: BPALIT34)
    CartaSi e Diners telefonando a Caritas Italiana tel. 06 66177001 (orario d’ufficio)
  • Corriere della Sera, Corriere.it, Gazzetta dello Sport, Gazzetta.it e City hanno lanciato l’iniziativa di solidarietà “Un aiuto subito”. Bonifico Bancario: Intesa-San Paolo, ABI 3069, CAB 05061, conto corrente n. 1000/144, intestato a: “Un aiuto subito – Terremoto dell’Abruzzo”. IBAN: IT 03 B 03069 05061 100000000144
  • E’ attivo anche il conto corrente SKY, causale “SKY Per l’Abruzzo” IBAN IT22 O 03226 01606 000500074972.
  • CartaSi, MasterCard, Visa, American Express, Numero Verde di CartaSi: 800 317800 (da alcuni cellulari è necessario digitare il 12 prima del numero) Dall’estero: 02 34980235. Tenere la carta di credito a portata di mano e seguire le istruzioni del sistema.
  • Anche Legambiente ha attivato un conto corrente su Banca Popolare Etica. É possibile fare un bonifico sul conto corrente intestato a : Legambiente Onlus – S.O.S. – IBAN IT 79P050 1803 2000 0000 0511 440 specificare nella causale Emergenza terremoto in Abruzzo
  • La Federugby (Fir) ha deciso di accendere un conto corrente di solidarietà presso la Banca Nazionale del Lavoro, Agenzia Coni di Roma, per raccogliere somme da destinare alla popolazione abruzzese (IT 41V0100503309000000008730).
  • Raccoglie fondi anche la Fondazione Magna Carta sul c/c 10690 IBAN IT30 B0100503373000000010690 presso BNL – Agenzia Senato (causale: vittime terremoto Abruzzo) o tramite carta di credito accedendo direttamente al sito della Fondazione (www.magna-carta.it). Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto agli organismi competenti per il diretto impiego nelle zone colpite dal sisma.
  • Regione Abruzzo, si possono eseguire le donazioni sul c/c postale 10400000

PER DONARE ALIMENTI, VESTITI, ALLOGGI E CONOSCERE I NUMERI UTILI

Vi rimandiamo alla pagina dove abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie

AIUTI AI TERREMOTATI: ALIMENTI, ALLOGGI E NUMERI UTILI

34 risposte a “Raccolta fondi terremoto Abruzzo: come fare le donazioni”

  1. Alessandro scrive:

    Il cod. IBAN del conto di Legambiente c/o Banca Etica contiene un errore: dopo la P non c’è una O (lettera o maiuscola) ma uno 0 (numero zero).
    Il codice corretto è quindi
    IT 79P050 1803 2000 0000 0511 440

  2. linda scrive:

    Grazie mille Alessandro per l’importante segnalazione

  3. fedi scrive:

    è possibile effettuare donazioni dall’estero? dove? come? grazie

  4. Valentina scrive:

    sul sito http://canali.kataweb.it/kataweb-consumi/2009/04/06/terremoto-in-abruzzo-solidarieta-e-aiuti/ (ma anche su tanti altri) trovi qualche codice Bic (Swift), che è l’unica informazione in più che ti serve per fare un versamento dall’estero! :)

  5. GP scrive:

    Attivato il numero solidale 48580 per raccogliere fondi. Ogni SMS inviato contribuira’ con 1 euro. Chiamando da rete fissa di Telecom Italia -utilizzando lo stesso numero- è possibile invece donare 2 euro. L’incasso sara’ interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza. Fate girare…grazie

  6. GP scrive:

    Attivato il numero solidale 48580 per raccogliere fondi. Ogni SMS inviato contribuira’ con 1 euro. Chiamando da rete fissa di Telecom Italia -utilizzando lo stesso numero- è possibile invece donare 2 euro. L’incasso sara’ interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza.

  7. luigi scrive:

    grazie per la segnalazione,non mancheremo.Ciao.

  8. mario romano scrive:

    ho i miei 48 anni ho vissuto il terremoto del 80 campania e stato un attimo la mia vita e gambiata sono molto realista dico sempre che la vita è la compagna della morte ogniuno ha un proprio destino è gia stabilito quando si nascie. metterei la pena di morte conto i sciacalli gente sensa pietà.

  9. Roberto Mannino scrive:

    Vivo nel New Jersey volevo sapere a chi o come e’ possibile donare dall’estero Alimenti o Vestiti alle persone terremotate.(di sicuro arrivo a destinazione ).Grazie

  10. DARIA scrive:

    Vorrei sapere per le donazioni effettuate tramite bollettino postale o tramite b.bancario bisogna pagare ugualmente la tassa di aggiunta dell’operazione? Ci sono notizie discordanti.
    Grazie mille

    Daria

  11. anca_maria scrive:

    e’ possibile inviare il SMS dall’estero?

  12. anca_maria scrive:

    vorrei inviare degli SMS, ho inserito 48580, 003948580, +3948580, ma non ci riesco a inviare niene. ricevo sempre “spedizione messaggio fallita. riprovare piu’ tardi”

  13. Andrea scrive:

    ATTENZIONE : É STATO SEGNALATO UN CASO DI PHISING SUL SITO DELLA CROCE ROSSA ITALIANA, SE ENTRATE NEL SITO DOPO AVER COMPILATO IL FORM CON I VOSTRO DATI INVECE DI ESSERE REDIREZIONATI AL SITO DELLA BNL PER INSERIRE I DATI DELLA CARTA DI CREDITO APPARE UNA PAGINA FINTA (se fate attenzione nella barra dell’indirizzo vedrete : https://www.ipg-online.com/emea/connectsh e non la pagina di BNL!!) CHE IN REALTÁ INVIA I VOSTRI DATI NON SI SA DOVE.
    La Polizia Postale é giá stata avvisata ma mentre si rosolve questa cosa per fare donazioni online usate il sito della vostra banca usando le coordinate bancarie che trovate sul site.
    Per chi dona dall’estero (come me) usate il codice SWIFT CODE oltre a quello IBAN. Lo trovate in home page.

  14. Andrea scrive:

    OH! NON mettete i vostri nella pagina https://www.ipg-online.com/emea/connectsh é di un sito americano NON DI BNL!

  15. maddalena scrive:

    vogliamo aiutarvi

  16. cinzia scrive:

    anche la banca CARIPARMA ha aperto una raccolta fondi pro-terremotati.andate al sito ufficiale CARIPARMA.IT e se siete correntisti fate subito un bonifico. speriamo solo che le banche non lucrino su questi versamenti,magari non addebitando il costo dell’operazione…..e così anche le altre banche.

  17. massimo scrive:

    vorrei sapere se c è un c.c.specifico x gli assistenti dell infanzia…grazie

  18. MARIA ANNA scrive:

    Sono titolare di una cartolibreria, sita in Ordona
    vi comunico che sto contribuendo al mio 5% di incasso
    a donazione del terremoto in Abruzzo, pertanto ogni sabato
    effetueremo un versamento presso le poste italiane.

    DARE UNA MANO NON E MAI TROPPO TARDI.

  19. MARIA ANNA scrive:

    Sono titolare di una negozio di articoli da regalo, sita in Ascoli Satriano
    vi comunico che sto contribuendo al mio 5% di incasso
    a donazione del terremoto in Abruzzo, pertanto ogni sabato
    effetueremo un versamento presso le poste italiane.

    DARE UNA MANO NON E MAI TROPPO TARDI.

  20. DINO scrive:

    Sono titolare di una negozio di articoli da regalo, sita in Ascoli Satriano
    vi comunico che sto contribuendo al mio 5% di incasso
    a donazione del terremoto in Abruzzo, pertanto ogni sabato
    effetueremo un versamento presso le poste italiane.

  21. Gio_angel93 scrive:

    Vorrei e informazioni su come organizzare una raccolta fonti per i terremotati e che la gente capisca che non si trati di una truffa quindi avere l’appogio di qualche ente o societàqulsiasi altra cosa…. fatemi sapere

  22. Giusy C. scrive:

    Mio Dio! provo a immaginare il dolore dei poveri cari rimasti in vita…

    e penso: il “dolore” è una gioia a confronto di quello che staranno

    provando!!.. Poveri!!! Oh Dio mio perchè hai permesso questo? Perchè hai

    permesso questo “strazio”? E i bambini? La loro gioia, i loro sorrisi, i

    loro occhi… il loro corpo, la loro vita… Tutto distrutto… tutto..

    da parte mia, tutta la mia comprensione e consolazione alle famiglie…

    una preghiera per chi non è più in questo mondo…

  23. Anonimo scrive:

    auguri

  24. Beatrice Meda scrive:

    Ho contribuito anch’io con una piccola donazione e ho visto che in tanti hanno partecipato a donare soldi e altro alla popolazione colpita. Vorrei sapere quando si saprà quanto si è raccolto e come sono finiti i nostri soldi. Sarebbe una consoloazione perchè un po’ di diffidenza c’è, visto le numerose associazioni che si prestanto a questa raccolta.
    Bea

  25. valentina scrive:

    vorrei conoscere il codice fiscale da inserire, nel 730 per la destinazione del 5 per mille

  26. flavia scrive:

    non risco a trovare il codice fiscale per destinare il 5 per mille ai terremotati dell’abruzzo, comunicatemi il codice al numero 3382500493

  27. flavia scrive:

    su internet ho cercato di trovare il cod. fiscale per l’abruzzo e ho trovato un sito dove c’era scrito ” terremoto in abruzzo- la rete caritas iterviene – aiutaci anche tu – ho telefonao al numero 02-76.037.270 he dava questa pubblicità per sapere il cod. fisc. per il 5 per mille da devolvere al terremoto dell’abruzzo, mi è stato il n. 01704670155 a favore di caritas ambrosiana. Per verificare la destinazione sono ritornata su internet è ho notato che il codice che mi avevano dato per i terremotati non era quello giusto in quanto quel codice si occupava per altre opere benefiche. Ho subito ritelefonato diceno che mi avevano truffato anche perchè io avevo espresso la richiesta per il erremoto dell’abruzzo come visto su interet da pubblicita fatta da loro con il loro logo su sito. Perchè approfittare per aricchirsi sulle sdisgrazie degli altri? Prchè truffare la gente?

  28. nico scrive:

    fate attenzione a richiedere il 5 per melle a favore dei terremtati i abruzzo ci sono associazioni che stanno approfittandi di tale disgrazia

  29. alba scrive:

    a striscia l notizia

    corriere della sera
    la stampa
    il giornale ecc…..
    ed altri quotidiani

    verifiate che stanno approfittando della disgrazia del nostro paese per arrichirsi sulle spalle di questi nostri connazionali che hanno perso tutto, sia i loro cari che le loro cose affettie, è una vera è propria vergogna.
    il codice fiscale non esiste ancora per la destinazione del 5 per mille, forse il governo italiano o permeglio dire Belusconi si svegli affinchè la desinazione del 5 per mille degli italiani possa essere inderizzata allo scopo i aiutare i nostri conterranei italiani abruzzesi. Grazie

  30. vito scrive:

    Vorrei sapere il codice per destinare il 5 per mille nel modello 730

  31. Gianna scrive:

    Si, ok! Ma come faccio a destinare il 5 per mille a favore dei terremotati dell’Abbruzzo?

  32. mariachiara scrive:

    avrei la necessità di conoscere il codice fiscale per poter donare il 5 per mille nel modello 730.
    grazie

  33. paolo scrive:

    dove posso trovare il codice fiscale per destinare il 5 per mille a favore dei terremotati dell’ Abbruzzo?

  34. Alberto scrive:

    Ragazzi, per chi ha poca disponibilità economica, ma vorrebbe donare, ricordiamo che esistono delle società, a cui ti tesseri gratuitamente, per fare acquisti su internet, che accantonano delle cifre, in base agli acquisti che fai, e che li puoi indirizzare direttamente sul CC per la donazione in oggetto..

Lascia un Commento